Juketown

Altro che mania femminile: un uomo su due compra solo scarpe

 01 marzo 2018
  |  
 Categoria: Shopping
  |  
 Scritto da: admin
scarpe da uomo

È uno dei luoghi comuni più diffusi e globali: le donne impazziscono per le scarpe e si gettano a capofitto nello shopping di questo elemento fondamentale del proprio look. Ebbene, la realtà fotografata da una ricerca europea rivela che anche gli uomini sono degli shoesaholic.


Un uomo su due ama comprare scarpe. A raccontare questa curiosità è lo studio dettagliato messo a punto da Neinver, secondo operatore a livello continentale europeo nel settore degli outlet, presente anche in Italia con alcuni punti vendita: nella ricerca pubblicata agli inizi di questo mese si legge che quasi il 50 per cento degli uomini mette l'acquisto delle scarpe davanti a quello di altri elementi come vino o oggetti per la casa.


Passione shopping. Nello specifico, il 75 per cento degli uomini intervistati non rivela "imbarazzo" di alcun tipo a definire lo shopping un passatempo piacevole, e in un caso su dieci questo rappresenta addirittura l'attività preferita del proprio tempo libero; l'acquisto delle calzature segue solo quello degli abiti, indicato come prioritario dal 70 per cento delle persone.


Prima le scarpe. Come detto, il budget per le spese è dedicato per il 49 per cento dei "maschi" a comprare calzature, una percentuale che non si discosta troppo dal 59 per cento raggiunto dalla popolazione femminile; la rimanente parte del portafogli del sesso forte viene suddivisa per acquistare cibo, vino o alcolici pregiati, attrezzature sportive e oggetti per la casa, mentre altri articolo come prodotti per la cura del corpo, l'intimo e i profumi sono sul fondo della classifica del gradimento.


Prendersi cura di scarpe e piedi. In realtà, non dovrebbe sorprendere troppo leggere che gli uomini amano le scarpe, che oltre a rappresentare un elemento fondamentale per camminare (in maniera piuttosto evidente), sono anche un complemento decisivo per il look quotidiano. D'altra parte, proprio gli uomini sono tradizionalmente più attenti anche alla cura delle calzature, con creme, spazzole e unguenti specializzati che oggi si possono comprare anche online, grazie a portali come curadellascarpa, che propongono online i cataloghi con gli ultimi ritrovati in materia, comprese solette e articoli per la cura del piede.


Occhio a non esagerare. Insomma, si deve uscire dalla (forse) superata concezione binaria della scarpa: strumento di seduzione per le donne, fattore seduttivo per gli uomini. Oggi le calzature sono anche per i "lui" un elemento di benessere e gratificazione, e lo stesso acquisto di un nuovo paio di scarpe può determinare l’aumento dell’autostima e un miglioramento dell’umore. Certo, non bisogna esagerare, salvo ritrovarsi in condizioni quasi patologiche come quelle delle "shoes addiction".


Risvolti psicologici. Negli Stati Uniti, infatti, è stata coniata una parola, inserita anche nell’Urban Dictionary, per definire la passione smoderata per le scarpe: shoesaholic, un aggettivo che indica una persona che possiede oltre 60 paia diverse di calzature, andando pertanto oltre il semplice utilizzo quotidiano e raggiungendo la mania.


Il rapporto tra scarpe e carattere. Sempre dagli States arriva poi un'altra notizia a tema "psicologico", perché una ricerca della University of Kansas e del Wellesley College ha messo in relazione il rapporto tra scarpe e rappresentazione del sé: in particolare, dal tipo di calzature indossate da una persona è possibile dedurre vari aspetti sia del suo carattere che del suo status. Ad esempio, gli ansiosi tenderebbero a usare scarpe più nuove e vistose perché temono il giudizio degli altri e devono badare alle apparenze, mentre gli anfibi sarebbero preferiti da persone tendenzialmente più aggressive e le scarpe non nuove, ma tenute bene, appartengono in genere a persone scrupolose.


Approfondimenti:
Novita' e tendenze per le scarpe uomo per la stagione invernale

Navigazione
© 2011-2018 - JukeTown.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali