Juketown

Montaggio mobili, quando un ostacolo può essere facilmente superato

 09 aprile 2018
  |  
 Categoria: Casa
  |  
 Scritto da: admin
montaggio mobili

Che ci si trovi davanti a un trasloco, o all’acquisto di un nuovo pezzo di arredamento pronto ad arricchire la casa, il montaggio dei mobili può rappresentare un ostacolo assai complesso, per alcuni addirittura impossibile da oltrepassare.


Montaggio mobili IKEA, ed è qui che nella maggior parte dei casi scatta il panico. Montare un mobile significa lavorare con estrema precisione e pulizia, magari facendosi aiutare da un amico, ma anche sacrificare tante ore di una giornata. Cosa fare, dunque? Le soluzioni sono numerose, come quella di affidarsi a dei professionisti: in pochi minuti sarà possibile iniziare ad utilizzare i propri acquisti, risparmiando fatica e tempo, ma occorre tener conto della spesa, spesso elevata, a cui si va incontro.


Per fortuna, le opzioni non finiscono qui. In rete, infatti, sono disponibili siti specializzati che mettono in contatto l’acquirente e persone a completa disposizione: quest’ultime, a fronte di un compenso concordato al momento della richiesta, saranno pronte a dare una mano per assemblare i vari componenti. Un chiaro e valido esempio è Tabbid: attraverso questa intelligente e semplice piattaforma è possibile entrare in contatto con chi è in grado di fare piccoli lavori di ogni genere mettendo a disposizione, in qualsiasi momento, queste capacità e le sue numerose competenze. Una volta finito il montaggio, infine, vi è la possibilità di lasciare una recensione per aiutare altre persone a scegliere la persona più adatta alle proprie esigenze. Quali sono i passaggi? Basta inserire la richiesta e il compenso disponibile; una volta ricevute le proposte, si potrà fare la propria scelta e assegnare il lavoro, specificando tutti i dettagli.


Grazie a questo vero e proprio social network dei lavoretti, dunque, sarà sempre più facile gestire i numerosi impegni quotidiani e coinvolgere chi ci sta intorno e può aiutarci in un batter d’occhio. È proprio qui, d’altronde, che la domanda e l'offerta hanno la possibilità di incontrarsi in maniera sicura, trasparente e garantita. Inoltre, nessuna commissione viene applicata e tutte le funzionalità Basic sono del tutto gratuite.


Ma quali sono i problemi in cui è facile incorrere quando occorre montare un mobile? Ovviamente l’assemblaggio delle varie mensole ed ante, la disposizione dei cassetti e così via. Necessario, poi, porre molta attenzione ai pezzi piccoli, come cerniere e viti, per non rischiare di perderli nella confusione generale.


Se si è comunque intenzionati a voler tentare la carta del fai da te, è consigliabile seguire alcuni passaggi fondamentali, a partire da una perfetta organizzazione: sgomberare del tutto la zona dove andrà montato e posizionato il nuovo mobile, avere il trapano e la cassetta degli attrezzi sempre a portata di mano, affidarsi alle comode illustrazioni se presenti per controllare che il numero di pezzi presenti nella scatola sia corretto, e seguire tutti i passaggi in rigoroso ordine numerico fino al completamento del lavoro. A questo punto, è sempre bene fare dei test per capire se sono necessari eventuali ritocchi finali. E in caso si riscontrino problemi, occorrerà riportare nel più breve tempo possibile il mobile al negozio per la sostituzione gratuita.

Navigazione
© 2011-2017 - JukeTown.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali