Juketown

Lavatrici: i parametri da valutare nella scelta

 23 gennaio 2018
  |  
 Categoria: Acquisti
  |  
 Scritto da: admin
lavatrici

Lavare i panni è un compito che ogni individuo o nucleo familiare, al giorno d'oggi, deve affrontare con maggiore costanza. Spostamenti più frequenti e ritmi di vita più intensi impongono un bisogno più frequente di avere panni puliti. La tecnologia è intervenuta in questo senso, garantendo prodotti sempre più all'avanguardia e attenti ad ogni esigenza del consumatore. Anche le lavatrici si sono evolute negli anni, migliorando il servizio e aumentando sensibilmente le proprie funzionalità. Su https://www.yeppon.it/grandi-elettrodomestici/lavatrici/ si possono consultare tanti modelli di lavatrice. Ma qual è quello più adatto ai nostri bisogni? Solo dopo un'attenta valutazione di tutte le caratteristiche tecniche si può giungere ad una risposta corretta. In questo articolo proviamo a descrivere alcune tra le principali peculiarità della lavatrice, per capire qual è quella più affine alle nostre richieste.



Funzioni e programmi a disposizione


Abbiamo detto che le lavatrici, grazie ad una naturale evoluzione, hanno aumentato il ventaglio di funzioni e programmi a disposizione. Vediamo le principali novità:


  • -Velocità della centrifuga: la centrifuga è importante per un lavaggio, ma cambia in base ai panni da lavare. Regolarne la velocità è fondamentale: per i panni delicati è consigliabile tenere un livello basso di velocità di centrifuga, mentre per i panni più resistenti si può alzare la velocità in modo che si asciughino più in fretta.


  • -"Lavasciuga": è una funzione che permette di ricevere i panni già asciutti, grazie all'asciugatrice presente nel modello scelto. Il costo di una lavatrice con asciugatrice è più alto della media, ma la comodità di avere panni già utilizzabili dopo il lavaggio vale la pena di un leggero sforzo economico.


  • -Suggerimenti sul carico: Le nuove lavatrici suggeriscono quanto detersivo inserire in base al carico di panni fatto. Così si evitano sprechi di tempo e di denaro.


  • -
  • "Antipieghe": E' una funzione che consente di evitare di ricevere vestiti sfilacciati e piegati. Spesso i lavaggi a temperature alte e con centrifuga tirano fuori panni completamente sgualciti: con questa funzione questo rischio può essere scongiurato.



Anche per quanto riguarda i programmi, la lavatrice ha fatto passi da gigante negli anni. Ai tradizionali programmi di lavaggio (cotone, lana, sintetici, capi delicati e misti) se ne sono aggiunti tanti altri nel corso del tempo. Oltre alla già citata centrifuga, segnaliamo tra i più utili:


  • -il lavaggio jeans: utile nello specifico per questo tipo di capi


  • -il lavaggio per le macchie più difficili: un compito arduo contro quelle macchie complicate da estirpare


  • -il lavaggio allergy: capace di tirare via dai vestiti quegli elementi che possono causare reazioni di tipo allergico



Dimensioni, consumi e prezzi


Le dimensioni di una lavatrice al giorno d'oggi sono più o meno standard: si va dai circa 85 cm di altezza ai 60 cm di larghezza e profondità. Quello che cambia è la capacità del cestello per il carico dei panni. Qui lo spazio si aggira tra i 5 e 12 kilogrammi circa. Una persona che svolge un lavaggio a settimana si può accontentare di 5 kg di capacità, mentre per un nucleo familiare è consigliabile optare per una soluzione tra gli 8 e 10 kg.


I consumi vengono calcolati tramite l'etichetta energetica apposta ad ogni lavatrice e divenuta obbligatoria per legge. Le classi energetiche sono espresse in lettere e vanno dalla D alla A+++. Il consumo si calcola in termini di energia elettrica e di consumi idrici: il conteggio complessivo è facile da fare sommando i lavaggi e consultando l'etichetta energetica.


Per quanto concerne i prezzi anche le lavatrici, come altri elettrodomestici, hanno delle fasce stabilite. In base alla classe energetica e alla capienza del cestello, si va da una fascia economica (anche al di sotto di 200 euro) ad una fascia media (oltre i 350 euro), fino ad arrivare ad una fascia alta (più di 500 euro).


Navigazione
© 2011-2017 - JukeTown.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali