Juketown

L'abito più importante della vita

 22 dicembre 2015
  |  
 Categoria: Abiti da Sposi
  |  
 Scritto da: admin

Non si tratta di un'esagerazione, quando si parla di abito di matrimonio, soprattutto in Italia, non si bada a spese. Il giorno tanto sognato da bambine e così atteso quando si cresce arriva dolcemente, come un calesse bianco a primavera e prima ancora della location di nozze o del catering service a cui rivolgersi, uno solo è il pensiero della sposa: “voglio essere bellissima”. La scelta di un vestito per il matrimonio è un aspetto che una donna non può delegare ad altri, essendo qualcosa di cui la sposa vuole essere partecipe sin dal primo momento, mettendosi alla ricerca di un abito che la faccia diventare la protagonista della festa, indipendentemente dal ruolo di festeggiata dell'evento nuziale.


Gli aspetti più importanti quando si deve comprare un abito per sposa sono molti. Un breve elenco cercherà di chiarire meglio quelle che sono le caratteristiche ricercate da una ragazza che si intende sposare, durante la selezione di un vestito adeguato all'importanza di questa occasione.


La forma dell'abito. Sarà essenziale trovare un vestito che calzi a pennello, adattandosi come un fluido al nostro corpo. Scartare senza rimpianti tutti quegli abiti bellissimi, ma in grado di accentuare un piccolo difetto del nostro fisico, sarà la scelta più saggia da intraprendere, quando si vuole comprare l'abito da nozze ideale. Non farsi ingannare da lavorazioni raffinate e da abiti eccentrici. Non esiste ragione che spieghi il perchè non valorizzare quanto di buono possa comunicare un corpo umano agli altri, indipendentemente da quello che si indossa. Il segreto è quello: puntare ad una tenuta da sposa che non faccia mai dimenticare agli invitati come, sotto quelle frange, vi sia un bellissimo corpo femminile.


Trovare accorgimenti che consentano di celare degli eventuali difetti. Non è necessario consultare uno scienziato di moda nuziale per suggerire l'utilizzo di tacci per slanciare maggiormente una silhouette non proprio da cestista nba. Allo stesso tempo però delle sposine corpulente dovrebbero trovare degli escamotage nel look che accentrino l'attenzione verso la parte alta del fisico. Perchè focalizzare lo sguardo degli invitati su fianchi troppo pronunciati, quando possiamo dare la giusta importanza al nostro seno, con un bustino realizzato ad hoc, o scoprendo meglio le nostre clavicole?


In caso di gambe grosse invece non punteremo mai su vestiti aderenti, ma su qualcosa che dia più respiro e armonia, scongiurando la possibilità che qualcosa di rigido, come un colore bianco panna o un taglio eccessivamente sagomato, imprigioni la sposa in una figura che non vuole mostrare.


Compatibilità con spostamenti ed eventuali balli. Saranno da evitare tutte le soluzioni estetiche costituite da abiti “tutto ad un pezzo”, troppo difficili da gestire su di una pista da ballo. Poter contare su un “abito da sposa a cipolla”, permetterà di rispondere, con un unico vestito, a varie esigenze. In questo modo la sposa potrà sentirsi elegantissima e bella grazie ad uno strascico chilometrico ed una veletta ben posizionata sul volto, quando entra in chiesa, ma anche a proprio agio, quando potrà liberarsi di qualche vestiario nella sala ricevimenti e godersi il pranzo di nozze, senza imbarazzi e difficoltà. Scegliere un vestito costituito da più elementi vestiari consente di vivere la celebrazione delle nozze con il sorriso che merita questa occasione, senza sentirsi mai limitati, da un abito ampolloso e poco congruo con la vivacità che gli invitati si aspettano dalla sposa, specie nel caso di “tipe peperine”.


Il prezzo di vendita. Ovvio che, in tempi di crisi come questi, la possibilità di risparmiare qualcosina anche durante l'organizzazione del matrimonio è auspicabile. Meglio conoscere da subito di quanti soldi disporre e non rimanere scottati quando si chiede il costo dell'abito matrimoniale di cui vi siete innamorate. E' noto come il prezzo di questi indumenti nuziali sia molto alti, quindi meglio avere le idee chiare, prima di commettere un errore di valutazione economica e rinunciarvi. Altra possibilità, in realtà molto in voga in America, ma che sul mercato italiano stenta ancora a decollare, è la possibilità di noleggiare un abito da sposa. Il vantaggio più evidente è chiaramente quello del prezzo, 80% più basso di un abito nuovo. D'altro canto però trovare una donna con i nostri stessi gusti e difetti, è davvero molto difficile.


In ogni caso, indipendentemente dalle scelte che farete, facciamo un sentitissimo “auguri agli sposi”.

Navigazione
2011-2017 - JukeTown.it - Tutti i diritti riservati - Note Legali